Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Offerta didattica Corsi di laurea magistrale Corso magistrale LM-89 LM-89 Piani di studio e sbocchi occupazionali

LM-89 Piani di studio e sbocchi occupazionali

LM-89 MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI

PIANO DI STUDIO E SBOCCHI OCCUPAZIONALI - A.A. 2020/21

PROFESSIONE STORICO DELL'ARTE DI II FASCIA

Il DM 244/2019 stabilisce che, con una laurea magistrale in storia dell'arte conseguita nella classe LM-89 e 96 CFU acquisiti nei SSD L-ART/01-02-03-04 sia possibile accedere alla professione di storico dell'arte di II fascia.

Lo studente che si iscrive al corso di laurea magistrale in Management dei beni culturali (LM-89), può acquisire 48 CFU nei settori scientifico disciplinari (SSD) in storia dell'arte L-ART/01-02-03-04 come segue (si presuppone che lo studente abbia già acquisito 48 CFU degli stessi SSD durante il suo percorso alla laurea triennale):

  • sostenendo gli esami di tutti gli insegnamenti previsti dal piano di studio della LM-89 di settore scientifico disciplinare L-ART (21 CFU)
  • coprire tutti i 9 CFU a scelta dello studente previsti dal piano di studio, con attività dei settori scientifico disciplinari (SSD) in storia dell'arte L-ART/01-02-03-04, anche scegliendoli da altri corsi di laurea di pari livello dell'Ateneo;
  • acquisendo fino a 18 CFU in più rispetto ai 120 previsti dal corso di laurea magistrale, in deroga all'art. 30 del Regolamento didattico di Ateneo come stabilito dal CCU di beni culturali e turismo nell'adunanza del 21/01/2020.