Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Italiano Organizzazione della didattica Stages / Tirocini Triennali e magistrali

Tirocini e stage per lauree triennali e magistrali

INFORMAZIONI GENERALI

Le attività di tirocinio/stage costituiscono azioni pratico-teoriche professionalizzanti con caratteristiche di trasversalità rispetto agli insegnamenti previsti nei piani di studio.
Per le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo tali attività sono organizzate dal seguente regolamento in vigore dal 01/01/2014:

 

bandiera italiana Regolamento generale delle attività di tirocinio/stage corsi di laurea triennali e magistrali del Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e turismo
bandiera inglese Summary of the General Regulations of Internship/Workplace Activities Undergraduate and Master’s Degree Courses Department of Education, Cultural Heritage and Tourism
  • CFU associati all'attività di tirocinio:

si veda il piano di studio del corso di studio a cui si è iscritti.

  • Durata del tirocinio:
Ad ogni CFU attribuito corrispondono 25 ore di attività pratiche all’interno della struttura ospitante

  • Responsabili didattico organizzativi e tutor didattici accademici di tirocinio:
per ciascun corso di studio, il Consiglio di classe nomina un Responsabile didattico-organizzativo che svolge funzioni di supervisione, di coordinamento con gli uffici centrali e di dipartimento, e di monitoraggio sui rapporti con enti e imprese relativi a tirocini e stage in base alla normativa vigente:

 


Scienze dell'educazione e della formazione e Scienze pedagogiche: http://educazionepedagogia.unimc.it/it/didattica/tirocini-e-stage-1

 

Le attività di tirocinio svolte dagli studenti sono coordinate e monitorate dai docenti di ciascun corso di studio in qualità di tutor didattici accademici di tirocinio.

  • Scelta dell'ente:
la procedura di attivazione del Tirocinio / Stage si esplica attraverso la stipula di una convenzione sottoscritta dal soggetto promotore (Università) e il soggetto ospitante (Ente/Azienda) e la compilazione di un progetto formativo.

Bottone

PROCEDURA DA SEGUIRE DALL'ATTIVAZIONE ALLA VERBALIZZAZIONE FINALE

Attivazione del tirocinio Progetto formativo Verbalizzazione del tirocinio

RICONOSCIMENTO CFU  (ESONERO TOTALE/PARZIALE) per attività lavorativa, formativa o servizio civile

Gli studenti che hanno svolto o stanno svolgendo attività lavorative che rispondono alle finalità previste per le attività di tirocinio possono fare richiesta di riconoscimento o di attribuzione parziale di CFU, inoltrando al Responsabile didattico-organizzativo un’apposita domanda.

CONTATTI E FAQ

Contatti Uffici Dipartimento Contatti Ufficio Stage


Frequently Asked Questions per le classi

L-19 e LM-85

Frequently Asked Questions per le classi

L-1&L-15/LM-49/LM-89

Faq area pedagogica Faq area beni culturali e turismo